Assenza… giustificata (?)

Negli ultimi giorni giro poco, è vero.

Lavoro, direte voi…

Anche. Le solite riunioni interminabili e soprattutto, inconcludenti (ma non lo diciamo troppo in giro).
Però, come già altri prima di me – Floria1405, dalla quale, via Blog Aggregator, appresi per prima della sua esistenza o TT che lo ammette nei commenti della Placida Signora – sto perdendo un sacco di tempo dietro a un giochino* (via Tao dei blog). Finora sarei arrivata a 24 risposte su 33 (il che, in teoria, mi porrebbe sulla "soglia della genialità"), anche se forse sto barando un poco.
Infatti, non avendo molto tempo a disposizione ma utilizzando i tempi morti del lavoro, sono  quasi tre giorni che sto dietro al giochino, tenendo la finestra iconizzata quando non posso usarla. È  vero però che il gioco non prevede limiti di tempo, quindi, forse, non baro neanche.

A questo punto la mia domanda è la seguente. Premesso che:

  • ho aperto anche la versione inglese per confrontare le "domande" e ho iniziato a rispondere anche lì, per poi accorgermi che alcune sono completamente diverse;
  • ogni volta che riapro la finestra devo riscrivere tutte le risposte, visto che non è possibile memorizzarle;
  • sto perdendo dietro a questo giochino più tempo di quanto dovrei, per la mia dannata mania di risolvere tutti gli enigmi (che mi fregava anche quando giocavo – per esempio – a Tomb raider) e poi mi tocca fare i salti mortali per recuperarlo sul lavoro;

non sarà, invece, un chiaro segno… di stupidità?

 

* Attenzione: può causare assuefazione

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ammatula, sperciate. Contrassegna il permalink.

10 risposte a Assenza… giustificata (?)

  1. riccionascosto ha detto:

    ma no… anzi arrivo buona ultima, come si vede andando in giro.

  2. fuoridaidenti ha detto:

    ne ho imbroccati 25, intorno ad altri 3 stiamo discutendo io e quel sito (e sono convinto di avere ragione io), i 5 rimanenti sono responsabili di una certa disattenzione con cui mi relaziono verso il mondo circostante (accidentatté)

  3. riccionascosto ha detto:

    A chi lo dici… ieri poi hanno cambiato un paio di risposte che avevo già dato (oggi però sono in sciopero da test)

  4. floria1405 ha detto:

    Io ho smesso. Pero’ ho contagiato qualche alunno. Non è molto educativo, a pensarci bene.

  5. metallicafisica ha detto:

    qui si dice: Tignosa!:)*

  6. riccionascosto ha detto:

    MF: Da noi tignosa è una senza capelli… e non è esattamente il mio caso 😛 (Uno che vuole vincere a tutti i costi invece si dice tirillusu)

    Floria, non sarà educativo ma è stimolante.

  7. manginobrioches ha detto:

    i giochini sono ciò che ci differenzia dagli animali, teniamolo a mente. (dov’è questo sito?)

  8. riccionascosto ha detto:

    brioche, il sito è linkato sulla parola “giochino”.
    Sul differenziarsi nel gioco, sarei d’accordo… a metà. Dipende dall’animo con cui si gioca.

  9. lotrovassi ha detto:

    Assuefazione assicurata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...