'U saccu cu i pupi

"E cchi c’aiu, u saccu cu i pupi?"

La domanda inarca un po’ il sopracciglio, scrutando i presenti per vedere se l’ilarità generale è rivolta a lei, poi si guarda addosso, ispezionando l’abbigliamento in cerca di imperfezioni o indagando sulla presenza di altre fonti di ridicolo. Poi si calma.

Eppure, di "sacco coi pupi" mi dovrei caricare, questa settimana. Secondo Brezsny, infatti, la mia missione di cancerina dovrebbe essere  

Cancro (21 giugno – 22 luglio)

Nel dicembre del 1984 il comico T.R. Benker raccontò barzellette per 48 ore consecutive in un ristorante di Mount Prospect, nell’Illinois. L’anno scorso, lo stravagante etiope Belachew Girma ha riso per 100 minuti consecutivi in un locale di Monaco. Prendi a modello questi due maestri della risata, Cancerino. Cerca di stimolare violenti attacchi di sfrenata allegria e potenti dosi di sacra ilarità, in te stesso e negli altri. Consigli per Halloween: potresti impersonare un buffone di corte che dispensa complimenti a piene mani, un allegro furfante con ali d’angelo e aureola, Babbo Natale con un sacco pieno di scherzi.

Ora però avrei qualche problema.

Prendi il buffone di corte: no, che avete capito, non è il buffone il problema, casomai la calzamaglia. Infatti mi mancano i fondi da destinare, come Demi Moore (fidatevi, da qualche parte l’ho letto), a farmi rifare le ginocchia. Passo

Le ali d’angelo e l’aureola le rimedio, è il "furfante" che è poco credibile. Passo

Cosa resta? Babbo Natale…  (passo anche stavolta)

Sapete che vi dico? Pancia per pancia, preferisco la zucca; magari faccio il conto arancio e rimedio pure qualcosina.

(per la sfrenata allegria, mi sto procurando le piume d’oca: oh, io vi ho avvisato)  

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ammatula. Contrassegna il permalink.

6 risposte a 'U saccu cu i pupi

  1. metallicafisica ha detto:

    Cancerina per cancerina… beh, Max mi chiama “buffoncella”. Una volta tanto vorrà dire che l’oroscopo c’azzecca?

    ps: ma la zucca di Cenerentola, sorellona non ti piacerebbe di più che il vil denaro?:)****

  2. riccionascosto ha detto:

    Ah, sorellona, il guaio della zucca di Cenerentola è che poi ritorna… zucca. (a mezzanotte, appunto).
    Però ci potrei fare una bella caponata (con le mandorle, ricetta di papà).

    Certo è, comunque, che tu come cancerina sei un po’ anomala; più che a Pulcinella, di solito noi lunatici assomigliamo a Pierrot. 😛

    Brezsny poi ci azzecca sempre (in un modo o nell’altro. O no?) 😉

  3. metallicafisica ha detto:

    Sab… deto inter nos, molto inter nos: a me Pierrot mi incita alla violenza. Ma non dirlo a nessuno, sia mai detto lo trovassero morto da qualche parte:)*

    ps: la ricetta della caponata deve essere stuzzicante!

    ps: we da grande oroscopo (capisc’ammè:)

    Buon lunedì*********

  4. riccionascosto ha detto:

    La caponata di zucca è una meraviglia (pensa che io, la zucca, di solito non la mangio, ma di questa ne mangerei a chili)

    Pierrot non è simpatico, lo so (non fa parte del suo personaggio, è piuttosto triste, chi sceglierebbe di esserlo, volontariamente? Tranne che non abbia aspirazioni da scrittore :P)

  5. Effe ha detto:

    zuccone!
    (questa ve la siete tirata)

  6. riccionascosto ha detto:

    Almeno c’è un posto dove mettere il sale…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...