Mani nel vento

Da principio furono quelle, spaccate dal gelo, di un lavapiatti in Antartide; poi scivolarono, immobili, sui fianchi di una farmer cui avevano sottratto la terra con un cavillo.

Invecchiarono, nodose e sagge, sul volante di un tassì moscovita e furono sommerse, senza vita, dal crollo di una miniera in Polonia.

Raccoglievano escrementi le mani piccole di donne indiane, trascinavano sedie quelle di un cameriere-tenore, per il quale poche altre mani si muovevano all’applauso in un ristorante italiano laggiù, in Messico.

Poi furono ancora mani forti, a tenere ferme le gambe di incerti passeggeri, nelle strade allagate dell’Angola, e mani irrispettose, a strappare manifesti a Hong Kong.

Infine, mani d’uomo e di scimmia, l’una accanto all’altra nell’insegnare e apprendere nuovi trucchi.

 

Ma dietro di loro, altre mani hanno reso visibili queste storie di mani e di lavoro scivolando sulle tastiere. E ancora mani a cercare, contattare, tradurre e dare corpo a ciò che prima sembrava troppo lontano e perciò irraggiungibile.

Perché c’è questo di bello, nella rete: il mondo può essere a portata di mano.

 

 

(Il viaggio delle mani non finisce qui, ché in altri posti ci porta l’immaginario, sulle rotte del vento di Buràn. Il primo numero è già online, cosa aspetti a toccarlo con mano?)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in buràn, pizzini, trispito e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Mani nel vento

  1. fuoridaidenti ha detto:

    Oh, qui manca il banner nel blog (perenne intendo!) e quello provvisorio nel post. Muov’ chelli mman’ e miettancell’! 🙂

  2. fuoridaidenti ha detto:

    Ops, manca solo quello provvisorio 😀

  3. Effe ha detto:

    il mondo a portata di mano.
    Mica male.

  4. riccionascosto ha detto:

    (Ho una sorellona perfezionista, se le cose non riescono bene, pretende che si cancellino) Contenta ora, sorellona? Contenta io, che questo Cocco-mondoBuràn mi piace assai… 🙂

    Herr, no, infatti. Non è per niente male.

  5. metallicafisica ha detto:

    Fosse vero il tuo commento Sab, dovrei cancellare 3/4 della mia vita:)***

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...