Frammenti

Due ruote, quattro piedi, sei occhi
tempo trascorso senza rintocchi

Bianche tentazioni non assecondate
Gialle, ben tre cose illuminate.
 
Foto per fermare altrui momenti
Seduti sopra muri o pavimenti
 
Ed altre fatte per suscitare il riso
Di chi allo scherzo sa fare buon viso
Finestre aperte sul fresco della notte.
Peperoncino e sidro fanno a botte?
 
Giri notturni, soste e passeggiate,
Musica in sottofondo e chiacchierate
 
Sveglie canine, caffè, pronti ad andare?
E tra la folla di nuovo a camminare
 
Infine si ritorna alla stazione
Luogo ove ebbe inizio la riunione
 
(Il tempo trascorso con gli amici è spesso fatto di frammenti di luce. Solo che,  altrettanto spesso, non ci facciamo caso.)
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ammatula, facce conoscenti. Contrassegna il permalink.

12 risposte a Frammenti

  1. Flounder ha detto:

    beh…per non amare la poesia.. 😀

  2. riccionascosto ha detto:

    Eh, ma questa NON è poesia! 😀

  3. fuoridaidenti ha detto:

    2 ruote 4 piedi 6 occhi… è un mostro?

  4. riccionascosto ha detto:

    Casomai due.
    Ma no, nessun mostro. Solo una cecata (io)

  5. saltino ha detto:

    Synopsi ritmata.

  6. metallicafisica ha detto:

    Ti sei data ai bagordi, eh?:)*

  7. riccionascosto ha detto:

    Dici, Saltino? 🙂

    Sorellona, se i bagordi sono (tra l’altro) fajitas e coca-cola, allora sì.
    Solo due giorni piacevoli, in compagnia di persone altrettanto piacevoli (e amanti dei cani, per di più. Ares ha apprezzato 😉 )
    Il che ha fatto sì che il tempo volasse.

  8. metallicafisica ha detto:

    hai fatto bere cocacola al povero Ares? O gesù:)))*

  9. Effe ha detto:

    peperoncino e sidro?
    Non me la conta giusta

  10. riccionascosto ha detto:

    No, sorellona, solo acqua. In compenso ha gradito i doni di pizza e supplì che gli sono gentilmente stati fatti.

    Herr, in effetti è vero. Non avendo bevuto il sidro (anche se poco, è alcolico anch’esso) non posso dirle niente sull’accoppiata. Ma sembra non sia stata un disastro.

  11. aitan ha detto:

    alla fine si ritorna sempre

  12. riccionascosto ha detto:

    Vero, Aitan.
    E se alla fine si ritorna sempre, forse si tratta di un nuovo inizio.
    Se è così, la direzione è quella giusta. 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...