Sette-te (senza babau)

Malgrado ciò che pensa l’Herr, che vorrebbe abolirlo, il sette ha un ruolo importante nella mia vita.
 
A parte mese e giorno di nascita (7/7, appunto), sembra che anche il mio nome – oltre ad avere sette lettere – corrisponda, secondo la gematria (e ringrazio il Bardo, oltre che per gli auguri, anche per questa scoperta), al numero sette. Almeno, dà 223=2+2+3=7, sempre se ho capito bene come si fa.
 
Quest’anno anche l’età, sommata, dà 7. E se diamo retta a chi dice che il numero rappresenta la vittoria (Il Carro tra gli arcani maggiori, mi sembra di ricordare), dovrebbe essere un anno da scintille. Forse da ora in poi?
 
Il sette, dicevamo, è un numero magico.
 
In un vecchio post (che non linko, altrimenti il buon CalMa dice che faccio esercizio di link), scrivevo che:
 
7 se lo guardi, ti sembra come gli altri; un po’ magrolino, invero, paragonato ai suoi fratelli. E invece è magico, e raccoglie vizi e virtù, spose e fratelli, nascondendoli dietro le sue gambe ballerine.
 
E lo penso ancora.
 
7 poi sono le meraviglie del mondo: anzi, 7 erano le vecchie, 7 le nuove, appena elette, e su altre 7, pare, sta iniziando la selezione. E così sono tre volte 7 (che il tre, in quanto a magia, non scherza neanche).
 
E le 70 volte 7 (numero forse infinito, nelle intenzioni dell’evangelista) in cui dovremmo perdonare? Faremmo bene a non tenere il conto, altrimenti credo che ognuno di noi, a una certa età, raggiunga il limite.
 
Di vizi (pardon, peccati) e virtù (che poi sono 3+4, ma sempre sette in tutto) hanno già parlato, e non mi dilungo. Poi ognuno ha i suoi, e chissà a che numero arriva la somma. Chissà poi se il saldo è algebrico, o se ci vuole una partita doppia da bilanciare.
 
E poi diciamolo… se non arrivasse la settima settimana, come farebbe il piccolo naviglio a navigare?
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ammatula, sperciate. Contrassegna il permalink.

17 risposte a Sette-te (senza babau)

  1. tippi ha detto:

    ninna nanna mamma d’insalata non ce n’è
    7 le scodelle sulla tavola del re
    ninna nanna mamma c’è n’è una anche per te
    dentro cosa c’è
    solo un chicco di caffè
    (se cantata suona meglio…)

  2. riccionascosto ha detto:

    Sai che non riesco a ricordarla?
    Eppure allo stesso tempo mi suona familiare…

    (dev’essere la vecchiaia) 😉

  3. anonimo ha detto:

    Pure io sono pieno di sette (sètte, non sétte, prima che venga la polizia postale). Poi controlla anche la gematria, anche se sospetto già che venga fuori qualcosa sotto radice quadrata.

    tamas

  4. Medicineman ha detto:

    e sette spose per sette fratelli? per non scomodare i sette nani e i sette re di roma.

  5. riccionascosto ha detto:

    Medicineman(benvenuto, intanto), di spose e fratelli ho accennato sopra – e d’altra parte non potevo dimenticarlo, è uno dei miei musical preferiti.
    Dei re di Roma parlò abbondantemente Herr Effe nel post linkato.
    I sette nani, invece, sono tutti allineati (con il loro nome scritto sul cappello, di peluche come loro) sulle mensole della stanza dei miei nipotini. E sapessi che fatica trovare Mammolo! Si nascondeva sempre…

  6. metallicafisica ha detto:

    Per par condicio, non per altro, proporrei l’abolizione di una consonante. La F, ché da piccoli in molti la si ufa fpeffo a fpropofito… che ne dici forellona?:)*

  7. riccionascosto ha detto:

    Dico, Sorellona, che senza F non potremmo mangiare Fragole, né Fondute in inverno; non potremmo vedere Film e anche i Fumetti sarebbero troppo umidi per essere letti. Quindi, perché eliminarla?
    Dopotutto, è una lettera frou-frou: abbaia, ma non morde. 😉

  8. SirenaTropicale ha detto:

    ‘azz sono il SETTIMO commento!!!!

    Anche io adoro il 7…per tanti-issimi motivi 🙂

    ciao!

  9. riccionascosto ha detto:

    Ciao a te, Sirena, e scusami per averti “rubato” il settimo commento, non l’ho fatto apposta 😉

  10. riccionascosto ha detto:

    Tamas, ho perso tempo a risponderti perché dovevo controllare. Secondo questa tabella, il 7 non riesco a trovarlo né con il nome, né con il nick. Vedi un po’ tu… (Per le radici quadrate, meglio interrogare il Bardo Gilgamesh)

  11. metallicafisica ha detto:

    Per non parlare del Flap flap:)*

  12. riccionascosto ha detto:

    Ecco, lo vedi che a eliminare qualcosa ci sono sempre gli svantaggi? Solo nel caso delle zanzare, non ne vedo… 😉

  13. cybbolo ha detto:

    entusiasmi al settimo cielo, vedo…;-)))

  14. bert67 ha detto:

    77 gatti in fila per 7 col resto di 7 marciavano compatti in fila di 7 col resto di 7….7 x 7 ..77 + 7…..
    era così no??

  15. riccionascosto ha detto:

    Cyb, meglio che disperati nel settimo cerchio (che io poi di bollirmi nel sangue, foss’anche solo i piedi, non ho alcuna intenzione) 😉

    Bert, non era proprio così (e per i gatti, ripassa un altro anno, per questo ancora non ci siamo) 😉

  16. riccionascosto ha detto:

    Sì, Bert, me lo dicono in tanti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...