La legge del contrappasso

No, per dire: non fai in tempo ad affettare qualcuno, che subito ti mandano all’inferno…

Cancro (21 giugno – 22 luglio); settimana dal 7 al 13/12/07

Secondo papa Benedetto xvi, l’inferno non è un luogo immaginario inventato per spaventare i fedeli: i peccatori saranno veramente tormentati dal fuoco per l’eternità. Secondo me è un’idea assurda. Somiglia ai vaneggiamenti di un barbone della mia città, convinto che un esercito di rettili extraterrestri si sia impadronito del cervello di George W. Bush. Ti invito a liberarti di ogni visione fumettistica dell’inferno e a riflettere su questo: se soffriremo, sarà per il dolore che abbiamo causato agli altri. Non saremo torturati dal diavolo in persona, ma dalla bruttezza che abbiamo accolto dentro di noi. Questa è una buona settimana per passare un po’ di tempo nel tuo inferno personale, Cancerino. Cerca di rimediare a tutte le ferite che hai inflitto agli altri e a tutti gli atti di egoismo, seppure inconsci, che hai commesso nel 2007. Ps: non sei più colpevole degli altri, è solo che per te questo è il momento giusto per espiare.


E’ un’ingiustizia, però… per i bilanci di fine anno c’è ancora quasi un mese!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ammatula, granci. Contrassegna il permalink.

17 risposte a La legge del contrappasso

  1. cf05103025 ha detto:

    ‘sendo nato il 2 di luglio mi sento coinvolto in maniera bestiale,
    e già sto espiando per i peccati commessi in questa mia peregrina vita.
    Anzi ho deciso che mi metto un cilicio congruente, cioè composto di chele de granchio, muffite però, che mi trasmettano tormento continuo e n’orticaria terribile, per scontare in anticipo le mie future colpe vuoi falli.
    Però di fallo, qua, quasi non se ne parla più, per cui magari mi faccio ‘no sconto autocratico.
    Ecco.

    MarioB.

  2. metallicafisica ha detto:

    Brezny mo’ esagera. Io mi sento colpevole sì ma di non aver infilzato bene con la lama, come al post precedente… Devo espiare per quello? Uffa!***

  3. riccionascosto ha detto:

    MarioB, il cilicio però è pena duratura (e le chele di granchio muffite sono un delitto; spero che le abbia svuotate, prima, io le trovo deliziose). Sarei più d’accordo con lo sconto autocratico. Poi con le pene così si fa… concilia?

    Sorellona, pure io sono un po’ perplessa. Alla fine mi sono risposta – visto che è cancerino pure lui – che Brezsny ha qualche peccatuccio da farsi perdonare… 😉
    Le infilzate di settimana scorsa, poi, a me sembrano ben assestate (purché mirate con attenzione). La lama? Ben affilata dà un colpo pietoso. Io le smusso sempre un poco: non sono più mortali, ma lasciano il segno. No, di quelle non mi pento 😉

  4. metallicafisica ha detto:

    Ecco, spero proprio allora sab, di averlo dato, sto colpo IM-pietoso!***

  5. Effe ha detto:

    datelo al coso, lì, al chiromante ucranio, il colpo di grazia

  6. cybbolo ha detto:

    sto meditando di seguire l’esempio di un mio amico alla lontana: esso si flagella spesso con una sorta di gatto a nove code per espiare i suoi peccati adesso invece di dopo.
    sono solamente indeciso se e quando cominciare da quando ho scoperto che il mio amico alla lontana ama anche indossare una guepière e calze a rete.
    per ora ho soltanto la sicurezza di mantenere il mio amico alla lontana…

  7. riccionascosto ha detto:

    MF, se pietoso o IM-pietoso, solo tu puoi saperlo…

    Herr Effe posto che il chiromante ucraino (o quel che è) è anche lui un canchèro, direi che il colpo di grazia se l’è dato da solo (e almeno quello, non tocca ad altri, espiarlo.

    Cyb, fossi in te lo terrei anch’io alla lontana, l’amico (la guepiere, in ogni caso, è anch’essa mezzo di espiazione; specialmente per le stecche di balena)

  8. Petarda ha detto:

    mah. a me brezny ha proprio ciccato l’oroscopo per il 2007.
    sicché il mio unico guru resta l’astrologo del magazine di repubblica del sabato (che non ho mai capito bene come si chiama).
    però il paragone tra benny e il barbone è carino. 🙂

  9. riccionascosto ha detto:

    Pet, credere che un oroscopo ci possa azzeccare secondo me è un’utopia. Anche se uno ci volesse credere, ci sono tante di quelle cose che ci rendono diversi l’uno dall’altra (prendi me, ad esempio: Cancro ascendente Sagittario. Acqua e fuoco, insieme. Poi prendi altri cancerini – qui ce ne sono già due, MarioB e la Sorellona. Pensi che noi tre siamo uguali uguali? Io ne dubito… ma ci sono cose che sono universali, più ci si mantiene su un tono generale, più c’è la possibilità di azzeccare 😉 )

  10. e.l.e.n.a. ha detto:

    e me.
    cancro ascendente capricorno.
    i segni opposti.

    (quante chele che ci stanno qui!)

  11. anonimo ha detto:

    sì, sab, ovviamente credere che un oroscopo ci possa azzeccare secondo me è un’utopia.

    e però lì il brezny s’era proprio lanciato 🙂

    per quello preferisco quell’altro (pesatori? mah): è talmente fuori che non si capisce una mazza del suo responso, tuttavia non di rado dà pregevoli suggerimenti musicali :)))

  12. riccionascosto ha detto:

    Quante chele sì, e.l.e.n.a. (e altre ne mancano; Zu, il mio amico Otto, la Placida Signora – solo per dirne alcuni). Tutti diversissimi. Si può mai pensare di intrupparsi, fosse anche in un oroscopo? 😉
    (Però, nonostante tutto, alcune cose in comune le abbiamo, sì)

    Pet, io le previsioni del 2007 neanche me le ricordo più (in che senso, si era lanciato?).

  13. Petarda ha detto:

    disse che il 2007 sarebbe stato un anno figo come il ’95. ora, per me il ’95 fu davvero un anno fichissimo. il 2007? mah.

    (ah, anche i sagittari son diversissimi tra loro. io per esempio mi riconosco molto nelle caratteristiche del segno – passione per i viaggi, senso spiccato della giustizia, ottimismo, giovialità alle volte un po’ cialtrona – ma quando incontro altri sagittari mi chiedo in che cosa mi somiglino… sono quasi sempre meno sagittari di me, tsè.

  14. anonimo ha detto:

    Teoricamente non ci credo.

    In pratica mi piacciono, mi incuriosiscono. Ti propongono di leggere ” il futuro” da un altro punto di vista, che non è il tuo. Me gusta, tutto sommato.

    A proposito di chele.
    ” come mai il tizio del bar lo chiamano chele ? ” ( stavo pensando ai granchi )
    ” E’ un abbreviativo di Michele ”
    Cambiai discorso !!!

    Otto

  15. riccionascosto ha detto:

    Pet, sagittario? Allora fai il compleanno in questi giorni (e noi, dovremmo avere qualcosa in comune: non mangiamo frumento, o almeno non dovremmo, ecco 😉 )

    Otto, anche io non ci credo, teoricamente. Però mi incuriosiscono (anche i ching, l’oroscopo cinese e altre storie)

  16. sparalagrossa ha detto:

    senti, perchè si dice la LEGGE DEL CONTRAPPASSO?

  17. riccionascosto ha detto:

    Sparala, di solito si parla di legge del contrappasso quando si parla di espiazione (per esempio, nell’inferno di Dante a proposito delle punizioni). Queste possono essere legate al delitto commesso – tipo “chi di spada ferisce, di spada perisce”, per intenderci – o esservi contrapposte, al contrario (ad esempio il supplizio di Tantalo, che aveva rubato nettare e ambrosia – cibo e bevande degli dei – e poi fu costretto a patire in eterno fame e sete).

    Comunque, una spiegazione più esauriente la trovi qui

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...