Resistere, resistere, resistere

Direi che questo è il motto di ottobre, perché rimbalza di voce in voce, di mail in mail (mi è arrivato almeno da tre fonti diverse, il che vuol dire che è un sentire comune), finché l’ho fatto mio.

Resistere, dunque.

Come, dopo una resa apparente, ha fatto l’estate, che è tornata (o forse è già primavera, chissà) lasciando all’autunno solo il colore delle foglie – neanche troppo rosso, un arancione carico, direi – e poco altro. Salvo qualche acquazzone improvviso a far danni.

Resistere al silenzio di chi dovrebbe darti direzioni (al lavoro è un delirio, ma per ora mi sembra lo sia un po’ dappertutto), alle direzioni sbagliate, alle difficoltà e ai contrattempi che non mancano mai.

Resistere alla voglia di mollare tutto e girarsi dall’altra parte, a chi ti dice che in fondo ostinarsi non serve perché le decisioni finali non dipendono da te, a chi vorrebbe vederti uguale agli altri.

Resistere all’appiattimento, alla sensazione di essere un numero e poco più, alla rassegnazione.

Resistere alla noia, alla tristezza, alla pigrizia.

Perché, prima o poi, finiranno anche queste (ottobre finirà prima, però).

 

 eternauta-resiste

 

 

(e, a proposito di resistere, vi segnalo questo articolo su NazioneIndiana, che parla di Oesterheld e dell’Eternauta e, in qualche modo, dell’immagine qui sopra, tratta da www.bsasstencil.com.ar

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ammatula. Contrassegna il permalink.

12 risposte a Resistere, resistere, resistere

  1. fuoridaidenti ha detto:

    senza contare che potrebbe andare peggio; potrebbe piovere

  2. anonimo ha detto:

    sai che la cercavo? L’immagine…Grazie per la segnalazione
    effeffe

  3. riccionascosto ha detto:

    prego, Effeffe.
    Grazie ancora a te per quell’articolo.
    (l’immagine viene da un sito argentino; purtroppo la pagina non è più accessibile, sembra)

  4. metallicafisica ha detto:

    resistoresistoresistoresistouffuffuffuff

    l’Eternauta me lo ricordo… ma lì nevicava… è un po’ prestino, per quella*****

  5. metallicafisica ha detto:

    oddio, a rileggere la prima frase sembra io stia per partorire:)))

  6. Petarda ha detto:

    ah sì: resistere.
    l’eternauta era stato appena ripubblicato da lanciostory quando iniziai a comprarlo, tipo… tantissimi anni fa.
    così mi rimase la curiosità per questo fumetto mitico.
    quando poi, tanti anni dopo, lo lessi…
    ehm.
    è che non me lo ricordo.

  7. riccionascosto ha detto:

    Partorire magari no, sorellona (ma con tutto questo resistere ogni tanto bisogna tirare il fiato, no?)
    Intanto ottobre non è finito, e le cattive notizie neanche (ma questa è un’altra storia, e continueremo a resistere).
    Ah, forse domani piove 😛

    Pet, io proprio per Lanciostory (che molti lo schifano, ma secondo me per il fumetto in Italia – intendo, nel portare in Italia il fumetto, compreso quello argentino – ha fatto molto) ho iniziato a leggere l’Eternauta, a conoscere (e riconoscere) il tratto di Solano Lòpez, dei Breccia (Alberto ed Enrique) di Del Castillo, a conoscere l’ironia di Wood e Altuna…
    Se non lo ricordi, prova a rintracciarlo da qualche parte, perché ne vale la pena.

  8. e.l.e.n.a. ha detto:

    anche io l’ho letto su lanciostory. e non mi ricordo come arrivai a lanciostory perché io non lo compravo. però mi appassionai. qualche anno fa repubblica (credo) pubblicò il volume con l’intero racconto.

  9. Flounder ha detto:

    (io da tre giorni ci avrei voglia di arrendermi…se po’ ffa’?)

  10. riccionascosto ha detto:

    Credo di sì, e.l.e.n.a. (mi pare nella collana dei Classici del fumetto). Ma qualcosa si trova ancora, nelle fumetterie.

    (Flo’ lo dico sottovoce, ma pur’io, specialmente oggi. Però non sono una persona di buonsenso, come c’è scritto anche nel template di Herzog “non avere buon senso è un buon modo per non arrendersi” e quindi resisto ancora.)

  11. metallicafisica ha detto:

    domani sister diluvierà: fine della resistenza stasuar;)************

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...