di ricci, parole e trìspiti

“riccionascosto” è nata tra i commenti del primo post di “Herzog – lettere dal blog” (il fu herzog.splinder.com, scomparso, ahimè, con il dominio di splinder per volontà di Herr Effe, come si legge qui. Ma, visto che in rete non scompare quasi nulla, alcune pagine possono essere ancora viste sulla waybackmachine, ovvero qui.)
E anche il primo post del Trìspito ha origine da Herzog, che è stata la mia “blog-casa” per molto tempo.
Poi, alla fine, anche il Trìspito si è coperto di ragnatele.
Al momento, le ho solo spostate su wordpress.
Forse solo perché, come ho letto da poco su gattipazzi (le “sorelle di chela” spesso riescono a dire ciò che provo anch’io, ma molto meglio di me):

Le parole custodite in questo blog -le mie e ancora di più quelle di chi vi ha lasciato un’impronta con i propri commenti – sono tra le cose più preziose che ho. Senza queste parole, oggi non sarei qui, non sarei così. Senza queste parole, se ne andrebbe una parte fondamentale della mia vita, di me stessa.

Non so se tornerò mai più a scrivere. Ma non ha alcuna importanza. So che non voglio perdere tutto questo.

C’e’ da dire che i trìspiti dovrebbero essere piuttosto stabili, visto che, in origine, si trattava dei cavalletti su cui venivano poggiate le tavole dei letti (“trispiti e tavuli”, l’essenziale per iniziare in una nuova casa). Questi, insomma:

trispiti da letto

Il fatto è che, con il tempo, si è perso il significato originale e la parola poi è rimasta a delineare qualcosa di poco stabile (un trespolo, un trabiccolo) o di poco definito.

E poi ci sono i “trispiti” e gli “angeli trispiti” di manginobrioches, dai quali, in un certo senso, deriva pure questo Trìspito qui, che però non ha niente di celestiale né, tantomeno, di angelico.
Ma tant’è.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...