Archivi categoria: cunti

Apro le dita

Apro le dita che tenevo strette a trattenere immagini e anni e pensieri cui non ero pronta a rinunciare. Apro le dita e seguo il loro segno su di te, carezze e pugni chiusi, linee dritte e spezzate, la vita, … Continua a leggere

Pubblicato in cunti, granci | 10 commenti

In attesa

Passerà anche questo tempo scuro, fatto di silenzi pesanti e di parole non chiare, di dubbi ed esami che rimandano ad altre prove. Un tempo senza risposte, pieno solo di punti interrogativi. E mentre attendo che passi, mi sembra di … Continua a leggere

Pubblicato in ammatula, cunti, neglie | 4 commenti

(ri)Suoni

Confesso: anche io sono stata tentata di mandare qualcosa per Blog & Nuvole, anche se alla fine ho preferito rinunciare. La fase attuale di “resistenza”, infatti, si è estesa anche oltre ottobre – e mi sa che arriverà a fine … Continua a leggere

Pubblicato in cunti, neglie | 4 commenti

L'essenziale

Le parole mi si affollano nella mente. Ho cercato di scacciarle, ieri sera, mentre ero in compagnia degli altri, ma sono tornate stanotte nel sonno e l’alba mi ha trovato vigile, anche se ad occhi chiusi. Ho provato a metterle … Continua a leggere

Pubblicato in cunti | 12 commenti

Siamo a Terra

Tranquilli, non è l’ennesimo post per l’eliminazione dell’Italia dagli Europei (anche se, in verità, non ne ho visti poi tanti in giro, e quelli che ho visto non sembravano poi sconvolti).   E di che si tratta, allora?   “Siamo a … Continua a leggere

Pubblicato in cunti, ficurinnia, pizzini | 11 commenti

Pasqualina tuttabellezza

Dissonorata? Sdisonorata, si dice da noi. E quella S iniziale ha il suono di una staffilata. Pasqualina s’allattariava, e la sua agitazione l’ha persa, la sua scia è stata benzina e fuoco che solo le lacrime, solo quelle – e … Continua a leggere

Digressione | Pubblicato il di | Contrassegnato | 5 commenti

Il blog che (non) c’è

Ci sono storie che (non) sono esistite, e che forse (non) esisteranno ancora. In questo giorno, convenzione tra le convenzioni, queste storie  trovano  corpo virtuale in un blog che non c’era e non ci sarà, ma che oggi, come una … Continua a leggere

Pubblicato in cunti, sperciate, trispito | Contrassegnato | 5 commenti

Passeggiate

La mattina era grigia e fredda, il sole non riusciva a trapassare le nubi e la città era avvolta da un nastro d’ovatta, che si sfaldava piano al suo avvicinarsi. Marisa infilò i piedi nudi nelle pantofole, strinse i lembi … Continua a leggere

Pubblicato in cunti | 12 commenti

Neve

Fuori i fiocchi si inseguono ma la loro discesa è lenta, più una danza che una corsa verso il terreno. Eppure questa danza dura ormai da ore. Siamo arrivati stamattina nel “nido”,  la casa su in montagna. Veniamo qui quando … Continua a leggere

Pubblicato in cunti | 11 commenti

C'era… il Post sotto l'Albero 2007

Puntuale come una cambiale… Non l’ho scritto mica io, è quello che scrive Sir Squonk nella sua introduzione e, non contento, nel post di presentazione al Post sotto l’Albero, giunto nel 2007 alla sua quinta edizione, e che potete scaricare qui. Ciò che … Continua a leggere

Pubblicato in cunti, sperciate, trispito | Contrassegnato | 10 commenti